mercoledì 17 aprile 2019

Al via la riforma del Diritto d'Autore in Europa

Copyright EU
© Pixabay

Il Consiglio dell'Unione europea ha dato il via libera alla nuova Direttiva che, riformando il sistema del diritto d'autore, consentirà di adattarlo all'attuale Era digitale e alle esigenze della Società contemporanea, dove i servizi di musica in streaming, le piattaforme video on demand, gli aggregatori di notizie e le piattaforme di contenuti caricati dagli utenti sono ormai le principali fonti di fruizione di opere creative e di articoli di stampa.

Appalti pubblici: in vigore il sistema di fatturazione elettronica

 

Entro il 18 aprile le autorità pubbliche che si occupano di appalti pubblici nell'UE devono conformarsi alla norma europea sulla fatturazione elettronica ed essere di conseguenza attrezzate per ricevere ed elaborare le fatture elettroniche.

Agli artisti la possibilità di lavorare in tutta l'UE!

La Commissione finanzia un progetto pilota che offre agli artisti la possibilità di lavorare in un altro paese dell'UE per un periodo compreso tra i 15 e gli 85 giorni. 

venerdì 12 aprile 2019

Aperte le candidature al programma di formazione per studenti di giornalismo

y4r_image_250
copyright EC

Si tratta del Programma Youth4Regions. Il premio consiste in un viaggio a Bruxelles per svolgere un "reportage" sulla "Settimana europea delle regioni e delle città - 2019", l’evento più importante organizzato dall'UE che riunisce le regioni e gli enti locali d'Europa. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 luglio 2019 e saranno selezionati 33 giovani. I candidati devono inviare il loro miglior testo o le loro migliori immagini su un progetto finanziato dall'UE.

venerdì 5 aprile 2019

AMBIENTE: al via il bando di gara 2019 del Programma LIFE



Nel quadro del bando di gara possono candidare progetti diverse tipologie di beneficiari, compresi i soggetti pubblici e le imprese. Nel mese di marzo scorso è stato pubblicato un bando per le ONG. Le scadenze entro cui presentare i progetti variano a seconda della priorità del Programma a cui si fa riferimento.

giovedì 4 aprile 2019

Wi-Fi gratuita negli spazi pubblici, ecco il nuovo bando di gara per i comuni

wifi

La Commissione ha lanciato oggi il nuovo bando WiFi4EU rivolto ai comuni o ai gruppi di comuni dell'UE. Le domande possono presentarsi da oggi 4 aprile sino a domani 5 aprile alle 17.00. Una volta registrati sul portale WiFi4EU dedicato al bando, i comuni potranno richiedere un buono con un solo clic. La Commissione seleziona i beneficiari in base a chi si iscrive prima, garantendo nel contempo una ripartizione geografica equilibrata.

mercoledì 3 aprile 2019

Rafforzare lo Stato di diritto in tutta l'UE

A seguito dei gravi problemi emersi al riguardo in alcuni paesi membri dell'UE, la Commissione Europea dà l'avvio a una riflessione sullo Stato di diritto nell'Unione e delinea possibili linee di azione per il futuro. In una Comunicazione presentata oggi fa il punto della situazione sugli strumenti disponibili per monitorare e proteggere lo Stato di diritto in tutta l'Unione e ripercorre l'esperienza degli anni passati con l'obiettivo di aprire un più ampio dibattito europeo su come rafforzare ulteriormente in futuro lo Stato di diritto. In particolare, l'esperienza passata evidenzia la necessità di una migliore promozione, di una prevenzione precoce di rischi o violazioni e di una reazione efficace quando si verificano tali problemi nell'Unione.

venerdì 29 marzo 2019

Il Parlamento Europeo approva una Risoluzione sui diritti fondamentali delle persone di origine africana in Europa

La Risoluzione è stata approvata il 26 marzo scorso con 535 voti favorevoli, 80 contrari e 44 astenuti. Nell'importante presa di posizione della massima Assemblea dell'UE, si invita la Commissione europea a predisporre un quadro che impegni gli stati membri ad adottare strategie rivolte all'inclusione sociale ed all'integrazione delle persone di origine africana che vivono in Europa. Ma l'Atto del PE va oltre. 

giovedì 28 marzo 2019

421 milioni di euro per infrastrutture di trasporto più sicure, più intelligenti e più verdi

strada trafficata

La Commissione europea propone di investire 421 milioni di euro in 69 progetti che miglioreranno la mobilità dei cittadini e delle imprese. I progetti selezionati mirano a promuovere la digitalizzazione, a rendere le strade più sicure e a favorire i collegamenti multimodali, in linea con le iniziative di "L'Europa in movimento".

#NewRightsNow: l'Iniziativa dei cittadini europei per rafforzare i diritti dei lavoratori "uberizzati"

Iniziativa dei cittadini europei
©

La Commissione europea ha deciso di registrare un'iniziativa dei cittadini europei intitolata "#NewRightsNow" rivolta a rafforzare i diritti dei lavoratori "uberizzati". La registrazione dell'iniziativa avrà luogo il 1° aprile 2019, data dalla quale decorrerà il periodo di un anno per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa.