Il Blog di EuYou.eu

lunedì 21 maggio 2012

Ordine del Giorno della prossima Sessione plenaria del Parlamento Europeo

Vai all'Ordine del giorno completo della sessione del 21-24 maggio a Starsburgo 

PRINCIPALI ARGOMENTI ALL'ORDINE DEL GIORNO
Parlamento: no a mezze misure sulla tassa sulle transazioni finanziarie La tassa sulle transazioni finanziarie (TTF), cosi come proposta, dovrebbe essere migliorata per garantire una copertura più ampia e rendere svantaggiosa l'evaderla, secondo quanto dovrebbero affermare i deputati in un'opinione in votazione mercoledì. I deputati dovrebbero anche proporre di andare avanti col progetto legislativo anche nel caso in cui solo alcuni stati membri lo appoggiassero.

Ottimizzare l'uso efficiente e il recupero delle risorse naturali renderà l'economia dell'UE più competitiva e rispettosa dell'ambiente, secondo una risoluzione che sarà messa ai voti giovedì. I deputati richiederanno norme più severe in materia di gestione dei rifiuti e l'abolizione delle sovvenzioni dannose per l'ambiente.

Martedì alle 15.00, i deputati discuteranno di "investimento, crescita e occupazione" con il Presidente della Commissione José Manuel Barroso, prima dell'atteso vertice informale dei leader UE che si terrà mercoledì. Le piccole e medie imprese - fattori trainanti della crescita e della creazione di posti di lavoro - saranno l'oggetto di un dibattito separato con il Consiglio e la Commissione martedì alle 9.00, nel quale si discuterà del loro accesso ai fondi strutturali dell'UE.

A differenza degli USA, l'UE non conosce con esattezza l'estensione della penetrazione economica della Cina e dei suoi investimenti in imprese europee o in titoli di debito pubblico. L'Unione dovrebbe dotarsi un meccanismo coordinato di controllo che garantisca una valutazione ex ante degli investimenti strategici stranieri, sul modello di un sistema simile già operante negli Stati Uniti, secondo un progetto di risoluzione che i deputati voteranno mercoledì.

Martedì, i deputati discuteranno la situazione in Ucraina, in particolare il duro trattamento riservato in carcere alla leader dell'opposizione Yulia Tymoshenko. Mercoledì 16 maggio, il Presidente del PE Martin Schulz ha incontrato il Primo ministro ucraino Azarov, che ha dato il suo accordo all'invio di una missione di medici del Parlamento per curare Tymoshenko e di un osservatore per seguire il processo di secondo grado.


Il Parlamento chiederà alla Commissione europea di varare nuove misure per colmare il divario retributivo tra i generi, comprese sanzioni più severe per i datori di lavoro. Il progetto di risoluzione, che sarà votato giovedì, evidenzia che il divario retributivo medio nell'Unione è del 16,4%, e che in alcuni stati membri è addirittura aumentato.

Nonostante la situazione del tonno rosso sia recentemente migliorata, le catture illegali e le flotte di pesca devono essere ridotte al fine di garantire lo sviluppo sostenibile dello stock. Mercoledì, i deputati voteranno per aggiornare la legislazione dell'UE, introducendo misure concordate a livello internazionale per ridurre le quote e rafforzare i controlli.

Un progetto per rafforzare i poteri d'inchiesta del Parlamento europeo includendovi il diritto di condurre indagini in loco, convocare testimoni a deporre sotto giuramento, accedere a documenti pertinenti e richiedere consigli di esperti sarà messo ai voti giovedì.