Il Blog di EuYou.info

giovedì 1 maggio 2014

Tempo pessimo per votare

« Siete voi, sì, soltanto voi, i colpevoli, siete voi, sì, che ignominiosamente avete disertato dal concerto nazionale per seguire il cammino contorto della sovversione, della indisciplina, della più perversa e diabolica sfida al potere legittimo dello stato di cui si abbia memoria in tutta la storia delle nazioni. » (Un passo del discorso del presidente della repubblica agli abitanti della città che ha votato in massa scheda bianca)