Il Blog di EuYou.eu

mercoledì 22 giugno 2016

Nuovo patto mondiale dei sindaci per il clima e l'energia

Pale eoliche. Photo Credits: FLickr
Oggi a Bruxelles Maroš Šefčovič,Vicepresidente responsabile per l'Unione dell'energia e Michael R. Bloomberg, inviato speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per le città e i cambiamenti climatici e fondatore di Bloomberg LP, annunceranno il lancio del Patto mondiale dei sindaci per il clima e l'energia
Le due principali iniziative su scala mondiale guidate da città sui cambiamenti climatici, il Patto dei sindaci dell'UE e il Compact of Mayors di matrice ONU uniranno le forze per dar vita a un'unione di città, nuova e mai vista prima, che sarà in prima linea nella lotta ai cambiamenti climatici.
L'annuncio verrà dato alla presenza di Christiana Figueres, segretario esecutivo della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), e di Patrick Klugman, Vicesindaco di Parigi.
Mettendo in comune le forze si creerà la coalizione mondiale più ampia di sempre impegnata ad assumere un ruolo guida in materia di clima, grazie al coinvolgimento di oltre 7 100 città di 6 continenti e 119 paesi diversi, che rappresentano in totale più di 600 milioni di persone.
Il lancio avviene sei mesi dopo lo storico vertice di Parigi sui cambiamenti climatici, dove le città hanno avuto un ruolo chiave nel chiedere e nel contribuire a redigere un accordo mondiale forte. Le città sono essenziali per attuare l'accordo di Parigi, in quanto offrono grandi opportunità di riduzione delle emissioni e di aumento della resilienza ai cambiamenti climatici.
Le città innovano più rapidamente e rispetto a molti Stati nazione sono meno ostacolate dalla politica nelle loro iniziative a favore dell'energia pulita e di infrastrutture a basse emissioni di CO2. E ottengono risultati ancora maggiori quando collaborano.
Allineando gli sforzi sarà possibile aumentare la collaborazione tra le città a livello mondiale, colmare i divari e allacciare connessioni, oltre che aumentare i finanziamenti sulla base del consolidamento dei dati attorno all'impatto delle soluzioni urbane al fine di sostenere le città nella loro azione e di potenziarne il ruolo.
 
Per saperne di più
Diretta dell'annuncio su Europe by Satellite