Il Blog di EuYou.info

giovedì 21 luglio 2016

UE/Turchia....Altra batosta per Bruxelles!

Commissione per gli affari esteri
AFET(2016)0719_1
PROGETTO DI ORDINE DEL GIORNO
Riunione straordinaria
Martedì 19 luglio 2016, dalle 10.00 alle 12.00
Un evidente imbarazzo ha avvolto l'intero apparato istituzionale dell'UE. Si tratta del secondo, durissimo, colpo subito da questa UE ormai allo sbando. Dopo il Brexit ecco che giunge il conto di un altro "dossier" gestito da Bruxelles: l'adesione della Turchia. Un'ipocrita farsa che va avanti dal 1963. 
Nessuno che chieda le dimissioni di Juncker & Co?
Il 19 luglio si é tenuta una riunione straordinaria della Commissione affari esteri del Parlamento europeo per discutere la situazione dopo il "tentato golpe". Non vi é ancora traccia dei documenti di seduta. Indiscrezioni trattano di posizioni comuni relative alla prosecuzione dei negoziati UE/Turchia ma "legata allo stato di diritto", mentre si riflette sul fatto che la  "rappresaglia era preparata in anticipo ma Ankara rimane strategica" e che lo "stato di diritto va rispettato anche in situazione di emergenza". Preoccupazione in merito alla possibile reintroduzione in Turchia della pena di morte che, inevitabilmente "bloccherebbe i negoziati". Dubbi e incertezze circa il recente accordo UE/Turchia sui migranti, in particolare sui sostanziosi fondi pubblici allegramente erogati dalle nostre tasche.
L'alta rappresentante per la politica estera Federica Morgherini, insieme al Commissario europeo per la Politica di vicinato, Johannes Hahan se la sono cavata con un lapidario comunicato stampa congiunto in cui manifestano preoccupazione e solidarietá con il popolo turco.