Il Blog di EuYou.info

martedì 18 ottobre 2016

Iniziativa per le PMI: in Sardegna e nel Meridione fino a 1,2 miliardi


Dopo la firma dell’accordo di finanziamento, prende l'avvio oggi a Roma il programma "Iniziativa per le PMI" in Italia, un pacchetto di investimenti del valore di 200 milioni di euro che attinge per metà dal bilancio nazionale e per metà dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).
Grazie all’effetto leva e alle risorse supplementari messe a disposizione dal gruppo della Banca europea per gli investimenti e dal programma dell'UE COSME, l’iniziativa fornirà 1,2 miliardi di nuovi prestiti alle PMI e alle start-up di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Il Vicepresidente della Commissione europea Jyrki Katainen ha dichiarato: "Le piccole imprese creano la maggior parte delle opportunità di lavoro nell’Italia meridionale e meritano di essere aiutate. L’avvio dell’iniziativa per le PMI è un segnale forte del nostro impegno a sostegno di queste imprese nella fase di espansione, con ricadute positive dirette sull’economia reale. L'iniziativa porterà alla creazione di posti di lavoro nella regione."
Corina Crețu, Commissaria per la Politica regionale, ha dichiarato: "L’iniziativa per le PMI avviata oggi darà slancio alle imprese del sud Italia, darà loro accesso ai finanziamenti e aumenterà la competitività dell’economia della regione. Colgo l’occasione per ribadire che auspico che altri paesi aderiscano all’iniziativa."
Nei prossimi giorni, il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) pubblicherà un invito a manifestare interesse per selezionare intermediari finanziari idonei (banche, organismi di garanzia, società di leasing).
Per maggiori informazioni è disponibile un comunicato stampa del FEI.
Maggiori informazioni: