Il Blog di EuYou.info

domenica 19 marzo 2017

La plenaria di marzo del Parlamento Europeo: prodotti alimentari sicuri, minerali insanguinati, armi da fuoco e..antichi pregiudizi

Minacce moderne e antichi pregiudizi hanno caratterizzato la sessione plenaria di marzo. La necessità di garantire che ciò che mangiamo sia sicuro, ma anche la questione dello scioglimento dei ghiacci polari, sono stati oggetto di discussione. I deputati hanno anche discusso della diseguaglianza sul posto di lavoro, dei "Minerali Insanguinati", delle malsane condizioni in cui vengono allevati i conigli e di controllo delle armi da fuoco. Il Presidente del Parlamento ha ritenuto necessario ammonire un membro dell'assemblea per aver proferito affermazioni sessiste.
 
  • Tre quarti dei rifiuti dovranno essere riciclati entro il 2030. Così ha stabilito il Parlamento Ue, insistendo sulla limitazione dello smaltimento in discarica e dell'incenerimento dei rifiuti al fine di ridurre il più possibile l'impatto ambientale dell’immondizia.La quota di rifiuti da riciclare dovrebbe aumentare del 70% entro il 2030, dall'incirca la metà odierna. Il PE vuole anche ridurre della metà i rifiuti alimentari. 
  • Minerali Insanguinati: alcuni gruppi armati e abusi dei diritti umani sono finanziati dal commercio dei minerali nelle aree di conflitto, soprattutto in Africa. Per fermare tutto ciò, il PE voterà per imporre controlli delle buone pratiche sui principali importatori di stagno, tungsteno, tantalio e oro.
  • C’è ancora molta strada da fare in Europa affinché la parità di genere diventi una realtà.Questa l'opinione degli eurodeputati che hanno sottolineato il persistere di differenze salariali tra uomini e donne.Sanzionato dal Parlamento  Il deputato polacco Janusz Korwin-Mikke per i commenti sprezzanti nei confronti delle donne espressi nel corso della precedente sessione plenaria. 
  • Una vasta maggioranza di membri del PE, 646, ha votato a favore della tutela dei diritti degli azionisti nelle aziende, perché possano esprimere la loro opinione sugli stipendi dei dirigenti. Più diritti per gli azionisti significa maggiore impegno per gli interessi di un'azienda a lungo termine.
  •  I paesi della UE hanno 30 mesi per applicare la revisione di una legge sulle armi che tiene traccia delle armi possedute dai singoli per prevenire meglio gli attacchi terroristici. 
  • 5G ovunque. Questo dovrebbe essere l'obiettivo degli Stati membri entro il 2020. Occorrerà anche liberare la banda radiofonica per la connessione degli oggetti e cellulari. 
  • Il 98% dei conigli di allevamento nella UE è allevato in batteria. Il Parlamento europeo richiede alternative più sane e sostenibili. 
  • Dalla fattoria alla forchetta: il nostro cibo è veramente ciò che pensiamo che sia? Il PE adotterà misure atte a migliorare la tracciabilità degli alimenti, combattere le frodi e ripristinare la fiducia dei consumatori nella catena alimentare.