Il Blog di EuYou.info

martedì 20 marzo 2018

Principali risultati del Consiglio dei ministri dell'Occupazione, Affari Sociali e consumatori

Nella riunione del 15 marzo scorso, i ministri degli affari sociali dei paesi UE ha discusso del futuro dell'Europa sociale dopo il 2020. I ministri hanno inoltre discusso di divario retributivo di genere,  del Programma garanzia per i giovani e del Quadro europeo per apprendistati efficaci e di qualità.




I ministri hanno espresso le loro opinioni su come elaborare le future politiche sociali e occupazionali per accrescere la convergenza sociale ed economica. Hanno inoltre proceduto a uno scambio di opinioni sul modo di affrontare l'impatto dei cambiamenti sul mercato del lavoro quale conseguenza della digitalizzazione. Tale dibattito ministeriale contribuirà a un più ampio dibattito sul futuro dell'Europa. I ministri hanno ribadito l'impegno nei confronti di un'Unione che crea maggiori opportunità di mobilità sociale verso l'alto e crescita economica, in cui convergono occupazione e norme sociali. Sono necessari adeguati investimenti per contribuire a creare un maggior numero di posti di lavoro, promuovere la coesione sociale e incoraggiare la mobilità, l'istruzione e la formazione per tutti. 
Il Consiglio ha proceduto a un dibattito orientativo sui modi per colmare il divario retributivo di genere, uno degli obiettivi del pilastro europeo dei diritti sociali. I ministri hanno discusso delle vie per migliorare la trasparenza retributiva in tutta l'UE e hanno proceduto ad uno scambio di opinioni sulle misure nazionali che si sono rivelate più efficaci per ridurre la segregazione di genere, orizzontale e verticale, sul mercato del lavoro.
Il Consiglio ha adottato una raccomandazione relativa a un quadro europeo per apprendistati efficaci e di qualità che ha l'obiettivo di promuovere lo sviluppo di una forza lavoro altamente preparata e qualificata, in grado di rispondere alle esigenze del mercato.
Durante il semestre europeo 2018 il Consiglio ha adottato conclusioni sull'analisi annuale delle crescita e sulla relazione comune sull'occupazione che, insieme, forniscono orientamenti politici nei settori dell'occupazione e della politica sociale. La Commissione ha presentato al Consiglio una panoramica delle relazioni per paese 2018.
Il Consiglio ha approvato i messaggi chiave del comitato per l'occupazione relativi all'attuazione della garanzia per i giovani.
Il Consiglio ha fatto il punto sui preparativi per il vertice sociale trilaterale del 21 marzo, che avrà come tema principale la "realizzazione degli obiettivi del pilastro europeo dei diritti sociali".