mercoledì 24 ottobre 2018

Bando di gara per progetti di Ricerca di interesse anche per gli enti locali

Tale opportunità di finanziamento riguarda progetti che possono coinvolgere in generale la pubblica amministrazione e, in particolare, anche gli enti locali, inclusi quelli minori. Trattandosi di un Programma di Ricerca e Sviluppo Tecnologico occorre lavorare in collaborazione con le universtità e gli istituti o centri di ricerca.Il bando di gara rientra nel Programma di Lavoro 2018-2020 di "Horizon 2020", il Programma europeo di Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione. 

In particolare, in relazione sia ad una delle Priorità del Programma: "Sfide per la Società: L’Europa in un mondo che cambia  ̶  società inclusive, innovative e riflessive" che attraverso la specifica "Call": MUTAMENTI SOCIOECONOMICI E CULTURALI NEL CONTESTO DELLA IV RIVOLUZIONE INDUSTRIALE (SOCIOECONOMIC AND CULTURAL TRANSFORMATIONS IN THE CONTEXT OF THE FOURTH INDUSTRIAL REVOLUTION), fornisce sostegno a idee e progetti rivolti a comprendere le trasformazioni sociali in corso e suggerire soluzioni per una crescita sostenibile sul piano sociale ed economico. 

Nel caso specifico si tratta di finanziare progetti relativi a: L'IMPATTO TRASFORMATIVO SUI SERVIZI PUBBLICI DELLE TECNOLOGIE c.d. "DIROMPENTI" (come block-chain, big data analytics, Internet delle cose, realtà virtuale, realtà aumentata, intelligenza artificiale, tecniche algoritmiche....).
Tale sfida consiste nel valutare i potenziali benefici e rischi dell'uso di tecnologie dirompenti nelle pubbliche amministrazioni nonché l'impatto sociale, incluso quello sui dipendenti pubblici, del loro utilizzo per processi governativi e governance (ad esempio per i registri, per l'archiviazione, per la riscossione delle imposte , per i processi decisionali, ecc.). Inoltre, le implicazioni politiche, socioeconomiche, legali e culturali delle tecnologie dirompenti e la loro accettazione sono importanti non solo per le pubbliche amministrazioni, ma anche per i cittadini. 
Obiettivi:L'uso di tecnologie dirompenti nelle pubbliche amministrazioni, nella gestione dei beni pubblici e nella governance pubblica, nonchè l'impegno pubblico del terzo settore soprattutto nella valutazione dell'impatto delle politiche sono in forte aumento e possono essere molto utili. Tuttavia, il reale impatto potenziale di tali tecnologie e il modo in cui possono interferire sui servizi pubblici e le relative procedure e procedimenti possono sono in gran parte sconosciuti. Di conseguenza, l'implementazione di queste tecnologie dirompenti nella pubblica amministrazione richiede una valutazione approfondita del loro potenziale impatto, dei benefici e dei rischi nella fornitura dei servizi pubblici. 
I progetti che si intende finanziare dovrebbero pilotare una o più di tali tecnologie e coinvolgere i partner interessati e gli utenti per esaminare in che modo le tecnologie emergenti possono avere un impatto sul settore pubblico (compreso l'impatto sui dipendenti pubblici e sulle relazioni tra servizi pubblici e cittadini), esplorando in modo ampio le questioni che concernono l'applicazione di queste tecnologie nel settore pubblico.

Come parteciparePer rispondere all' invito a presentare proposte è necessario candidarsi entro le scadenze indicate nel bando e attraverso il Portale dei partecipanti. Per candidarsi è richiesta la partecipazione di più partner. Nel portale dei partecipanti è possibile accedere a specifici servizi che consentono di identificare potenziali partner con particolari competenze ed esperienze.