Il Blog di EuYou.info

venerdì 14 dicembre 2018

I Comuni in primo piano: al via "Europa per i Cittadini" 2019

 

Si tratta del Programma della Commissione Europea che più di altri coinvolge direttamente i Comuni d'Europa, sostenendo finanziariamente i Gemellaggi, le Reti tra Città ed altre azioni rivolte ad avvicinare la cittadinanza alle istituzioni europee.

 

Ecco, in sintesi, gli elementi principali dell'invito a presentare progetti per l'anno 2019 pubblicato qualche giorno fa.

 

“Europa per i Cittadini” finanzia progetti nei seguenti ambiti:

  • Progetti relativi alla memoria europea
  • Progetti relativi all'impegno democratico ed alla partecipazione civica
  • Gemellaggio tra città
  • Reti di comuni
  • Progetti relativi alla società civile

I Comuni in primo piano

Il Programma interessa soprattutto i Comuni di tutte le dimensioni e, in generale, gli enti pubblici e le organizzazioni non profit con personalità giuridica. 
Tutti i progetti devono prevedere un partenariato con soggetti di altri stati dell'UE (almeno 1 per i progetti relativi alla memoria europea e al gemellaggio tra città e almeno due Stati membri per i progetti relativi alle reti di comuni e alla società civile). Sono ammissibili anche partnership con soggetti dei paesi EFTA membri del SEE e di: Albania, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Kosovo, Montenegro e Serbia.

Bilancio e durata dei progetti

Gli importi delle sovvenzioni concesse nonché la durata dei progetti variano a seconda delle misure.

Termini per la presentazione delle domande

I termini per la presentazione delle domande scadono alle ore 12:00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles:
- progetti relativi alla memoria europea: 1 febbraio 2019
- gemellaggio tra città: 1 febbraio 2019 e 1 settembre 2019
- reti di comuni: marzo 2019 e 1 settembre 2019
- progetti relativi alla società civile: 1 settembre 2019

 

EuYou, mettendo a disposizione la propria consolidata rete di partner europei, organizzerà presto una serie di iniziativa rivolte a favorire la partecipazione al Programma soprattutto da parte degli enti locali minori.