mercoledì 27 febbraio 2019

Verso un'Europa a impatto climatico zero: oltre 10 miliardi per le tecnologie pulite


simboli energia pulita
copyright pixabay


La Commissione Europea lancia un programma di investimenti di oltre 10 miliardi di euro nelle tecnologie a bassa emissione di CO2 in diversi settori.

Un'azione innovativa per il clima comporta numerosi vantaggi per la salute e la prosperità degli europei, con un impatto immediato e tangibile sulla vita delle persone: dalla creazione di posti di lavoro verdi a livello locale, alla crescita, a case efficienti dal punto di vista energetico con un risparmio per le famiglie, all'aria pulita, a sistemi di trasporto pubblico urbani efficienti, alla sicurezza degli approvvigionamenti di energia e di altre risorse.
L' obiettivo è continuare a costruire un'economia che sia moderna, competitiva e socialmente equa per tutti gli europei, rispettando l'accordo di Parigi e impiegando tecnologie innovative e pulite su scala industriale. Si tratta di mettere sul mercato delle tecnologie altamente innovative nelle industrie ad alta intensità energetica, in particolare nella cattura, stoccaggio e utilizzo del carbonio sia nel settore delle energie rinnovabili che nello stoccaggio dell'energia. Il Programma, nel sostenere la rapida diffusione di soluzioni tecnologiche in tutti gli Stati membri, intende accellerare il cammino  verso una società moderna e a impatto climatico zero in tutta l'Europa.

Un comunicato stampa e un MEMO sono disponibili online.