Il Blog di EuYou.info

mercoledì 17 aprile 2019

Agli artisti la possibilità di lavorare in tutta l'UE!

La Commissione finanzia un progetto pilota che offre agli artisti la possibilità di lavorare in un altro paese dell'UE per un periodo compreso tra i 15 e gli 85 giorni. 

Si tratta del Progetto i-Portunus, finanziato dalla Commissione Europea con un milione di euro. Il progetto sosterrà la mobilità di circa 500 artisti, al fine di stabilire o consolidare collaborazioni e creare nuove opere. Nel quadro del progetto è stato lanciato il primo invito a presentare proposte che resterà aperto fino al 15 maggio alle ore 18:00. Si possono candidare tutti gli artisti europei residenti nei paesi che hanno aderito al programma Europa creativa della Commissione Europea. I settori culturali interessati sono: le arti dello spettacolo (recitazione, danza e discipline circensi); le arti visive. Il prossimo anno la Commissione investirà altri 1,5 milioni di euro in iniziative analoghe. L'obiettivo, inquadrato nella nuova Agenda Europea per la cultura, è quello di prepararsi al 2021, anno in cui la mobilità degli artisti e dei professionisti del settore della cultura dovrebbe diventare un'azione permanente nel quadro del programma Europa Creativa.