mercoledì 17 aprile 2019

Al via la riforma del Diritto d'Autore in Europa

Copyright EU
© Pixabay

Il Consiglio dell'Unione europea ha dato il via libera alla nuova Direttiva che, riformando il sistema del diritto d'autore, consentirà di adattarlo all'attuale Era digitale e alle esigenze della Società contemporanea, dove i servizi di musica in streaming, le piattaforme video on demand, gli aggregatori di notizie e le piattaforme di contenuti caricati dagli utenti sono ormai le principali fonti di fruizione di opere creative e di articoli di stampa.

Questa nuova Direttiva, che dispone anche nuove norme volte ad agevolare l'accesso transfrontaliero ai contenuti televisivi e radiofonici online, è stata proposta dalla Commissione nel settembre 2016 e votata dal Parlamento europeo nel marzo 2019.  Dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'UE, gli Stati membri disporranno di 24 mesi per recepire la direttiva nel diritto nazionale.
Per ulteriori informazioni consultare il comunicato stampa e le domande e risposte.